Nuove normative di sicurezza per le aziende tessili e i call center

Il primo ministro Edi Rama ha annunciato che da venerdì le aziende tessili e i call center sono obbligate a rispettare le distanze tecniche e se non rispetteranno le distanze tecniche saranno chiusi.

Tuttavia, il Primo Ministro ha sottolineato che se le attività sopra elencate riapriranno la loro attività non rispettando gli obblighi di protezione, non solo verranno chiuse ma dovranno prendere in considerazione anche le sanzioni che riceveranno.

“Oggi abbiamo intrapreso ispezioni nel settore tessile e nelle società di call center che domani saranno chiuse come le altre. Sono obbligate a rispettare le distanze tecniche”, ha dichiarato il Primo Ministro Rama.

Italianiatirana.com

Hai una domanda, un dubbio, un’incertezza da risolvere sull’Albania? Vorresti promuovere la tua attività con un banner, un link oppure un articolo sul nostro blog? Ti piacerebbe condividere la tua esperienza, scrivere un articolo, farti intervistare? Hai bisogno di informazioni? Desideri proporre una collaborazione?

Seguici su facebook

iscriviti al gruppo facebook

© 2020 Italiani a Tirana | Tutti i diritti riservati.
Realizzato da Vincenzo Ciani

Italiani a Tirana
Logo
Enable registration in settings - general